San Valentino impresa sociale si costituisce il 16 Gennaio 2009, è senza alcuno scopo di lucro, si propone di realizzare finalità d’interesse generale, attraverso l’esercizio di attività economiche organizzate al fine della produzione e dello scambio di beni e servizi di utilità sociale. L’Associazione conta 7 soci di cui 5 persone fisiche e 2 imprese sociali. È iscritta alla CCIAA dell’Umbria sezione ORDINARIA e nell’apposita sezione speciale del registro delle imprese, in qualità di IMPRESA SOCIALE n. REA TR 95131.

I soci volontari sono 5 e i dipendenti a tempo indeterminato sono pari a 8 di cui 7 operai e 1 impiegata amministrativa.

L’associazione, in particolare ha per oggetto lo svolgimento delle seguenti attività:
  • Assistenza sociale, ai sensi della legge 8 novembre 2000 n. 32;
  • Assistenza sanitaria per l’erogazione delle prestazioni – Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 29 novembre 2001;
  • Assistenza socio-sanitaria ai sensi del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in data 14 febbraio 2001;
  • Educazione, istruzione e formazione professionale;
  • Tutela dell’ambiente e dell’ecosistema, ai sensi della L. 15 dicembre 2004 n. 308, con esclusione delle attività esercitate abitualmente, di raccolta e riciclaggio dei rifiuti urbani, speciali e pericolosi;
  • Valorizzazione patrimonio culturale ai sensi del Codice dei beni culturali e del paesaggio di cui al D.Lgs. 22 gennaio 2004 n.42;
  • Turismo sociale, di cui all’art.7 comma 10, della L. 29 marzo 2001 n. 135;
  • Formazione universitaria e post-universitaria;
  • Ricerca ed erogazione di servizi culturali;
  • Formazione extra-scolastica, finalizzata alla prevenzione della dispersione scolastica e al successo scolastico e formativo;
  • Attività di impresa al fine dell’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati ai sensi dell’articolo 2, primo paragrafo, lettera f), punti I), IX) e X), del regolamento (CE) n. 2204/2002 della Commissione. 5 dicembre 2002, e lavoratori disabili ai sensi dell’articolo 2, primo paragrafo, lettera g), del citato regolamento (CE) n. 2204/2002.

PROGETTO INNOVATER

Il progetto INNOVATER nasce nel 2019 dalla presa in carico dei bisogni espressi dalle persone che si rivolgono ai punti di accesso della rete Caritas di Terni, con lo scopo di costruire visioni e direzioni di lavoro e misure multi – dimensionali che consentano di concretizzare nuovi processi culturali e nuovi interventi di sistema di contrasto ai nuovi processi di impoverimento in corso.

Da questi bisogni, il progetto propone una filiera integrata di servizi e interventi multidimensionali che si delineano lungo quattro principali linee direttrici: potenziamento di luoghi di ascolto, supporto, di partecipazione, co-progettazione; sperimentazione di nuove forme dell’abitare solidale; sperimentazione di forme di inclusione socio-lavorativa orientate allo sviluppo locale; rafforzamento e rinnovamento del social business dell’impresa sociale a supporto delle attività a rilevanza economica.

Centro polifunzionale Caritas di servizi integrati
Sperimentazione di un condominio di comunità
Segui le nostre pagine social e il nostro canale YouTube per restare sempre aggiornato su tutte le attività in corso
Ristrutturazioni edili
PROGETTO “VERDE PUBBLICO E SPAZZAMENTO”
PROGETTO MELTING P.O.T.

www.associazionesanmartino.eu
www.caritasterni.it
www.laboratorioidea.org

LA NOSTRA MISSION E’ RACCHIUSA NELLA PAROLA SOLIDARIETA’.

Una collaborazione che nasce per favorire la crescita e lo sviluppo del volontariato. Organizziamo conferenze, dibattiti e altre manifestazioni pubbliche al fine di promuovere l’aggregazione tra i vari gruppi sociali ed etnici presenti nel nostro territorio.

BILANCIO

Trasparenza innanzi tutto.
Scarica qui i nostri bilanci annuali.

Trasparenza innanzi tutto.
Scarica qui i nostri bilanci annuali.

    CONTATTACI PER OGNI INFORMAZIONE